22 Giugno 2024
percorso: Home > Le Tappe

TAPPA 7

CARAMANICO TERME - DECONTRA
Lunghezza: 15,5
Dislivello in salita: 780 m. circa
Dislivello in discesa: 600 m. circa
Quota punto di partenza: 595 m.
Quota punto di arrivo: 815 m.
Difficoltà: 100 metri di cavo in acciaio a Piscia Giumenta segnano il tratto più difficile di una tappa di media difficoltà - ATTUALMENTE QUESTO TRATTO NON E' PERCORRIBILE.
Classificazione: E (escursionistico)
Periodo consigliato: da metà aprile a metà novembre

INFORMAZIONI: Centro Informazioni del Parco Caramanico Terme 085.922343, caramanico@parcomaiella.it

Il Cammino in questa tappa risale per intero la valle del fiume Orfento fino a Ponte della Pietra (m. 975), passa per l'eremo di S. Onofrio e si conclude al borgo di Decontra (m. 810 - ristoro e ricettività). Dal Ponte di Caramanico sulla S.S. 487 (km. 1,35 dal centro) per il sentiero S si scende direttamente nella forra dell'Orfento. Si superano una serie di caratteristici ponticelli in legno, l'antico Ponte di San Cataldo fino a raggiungere il Ponte di S. Benedetto. Qui, a causa dell'interdizione temporanea del sentiero B2 (Ordinanza del sindaco di Caramanico Terme - Vedi sotto), si prosegue sul medesimo versante della valle per il sentiero S che si inoltra nella faggeta. Con circa un'ora in salita si giunge alla deviazione a sinistra per l'eremo di S. Onofrio all'Orfento (5 minuti di cammino). Si torna a valle per il medesimo sentiero dell'andata fino al ponte di S. Benedetto dove si prosegue ancora verso valle (10 minuti) fino alla deviazione per Decontra (B8 - 1 ora di salita).

DA SAPERE: Dall'eremo di S. Onofrio proseguendo ancora verso monte per altri 30 minuti (S) si raggiunte la forra del Ponte della Pietra.
ATTENZIONE - CHIUSURA TEMPORANEA SENTIERO B2 (Loc. Piscia Giumenta)
Chiusura temporanea sentiero B2 (loc. Piscia Giumenta)
A seguito della segnalazione ricevuta dal Sindaco del Comune di Caramanico Terme da parte del Comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità Caramanico Terme, il Sindaco di Caramanico Terme ha disposto con propria ordinanza. l'interdizione temporanea alla percorrenza del tratto di sentiero denominato "Piscia Giumenta" all'interno della riserva naturale "Valle dell'Orfento" in Caramanico Terme, fino al ripristino del posizionamento del cavo metallico.
DA NON PERDERE IN QUESTA TAPPA
- Il sentiero delle Scalelle
- Il Ponte di San Cataldo
- Il sentiero attrezzato di Piscia Giumenta
- Il Ponte della Pietra
DOVE DORMIRE IN QUESTA TAPPA
Decontra di Caramanico Terme
1. Agriturismo Pietrantica, 338.4045008 - 334.1595384, info@agripietrantica.com, c.da Decontra, 21 (disponibili piazzole per le tende e servizi)
2. B&B Decontra 31, +44(0)779 665 0271, info@31decontra.com, c.da Decontra, 31
3. Case Vacanza Poesia d'Abruzzo, 329.2366077, poesiadabruzzo@yahoo.it, C.da Decontra
4) Ristorante "Il Cervo", 327 561 4575 - 349 056 8177

Da sapere: Decontra si trova a 8 km. da Caramanico Terme (strada asfaltata). Nel caso non si riesca a trovare da dormire a Decontra si consiglia di fare una seconda notte a Caramanico Terme. Infatti, giunti a Decontra si può tornare con un breve tratto di sentiero P a Caramanico Terme (1 ora in discesa). La mattina dopo si può tornare a Decontra con un transfer dell'Hotel dove si è pernottato.
LA TAPPA TOCCA I SEGUENTI TRATTI DEI SENTIERI DEL PARCO
  • S Da Ponte di Caramanico a Ponte San Benedetto
  • B2 Da Ponte San Benedetto a Ponte della Pietra
  • S Da Ponte della Pietra a incrocio per B8 (passando per l'eremo di S. Onofrio)
  • B8 Da fondovalle a Decontra





cookie